Scivoli in metallo, attenti al sole

Di che sono fatti gli scivoli per bambini? In genere, i materiali più usati sono la plastica e il legno, ma fra questi due si inserisce un terzo, il metallo presente in diverse leghe più o meno resistenti, ma sicuramente più resistente degli altri. Non a caso sono in molti a scegliere la soluzione dello scivolo metallico che presenta fin da subito una garanzia di durata superiore, per anni e anni, anche quando i bimbi a cui lo scivolo è destinato saranno cresciuti. Anzi, questo tipo di scivolo è destinato proprio ai bimbi più grandi e cresciutelli per dare loro la possibilità di sbizzarrirsi sullo scivolo senza danneggiarlo. C’è però un ‘ma’ da considerare che, se non valutato prima, potrebbe rivelarsi un handicap.

Nel momento in cui si decide di acquistare uno scivolo realizzato in ferro, acciaio o altri tipi di leghe metalliche si dovrà considerare un aspetto che a molti sfugge, ossia dove collocarlo, ossia in quali situazioni di esposizione ai raggi solari. Questo per un motivo molto semplice. A differenza, infatti, di altri tipi di scivoli in legno o plastica, se si monta uno scivolo metallico in una posizione particolarmente esposta al sole equivarrà a renderlo di fatto inutilizzabile dai bambini nelle ore di punta, in quanto il metallo com’è risaputo tende ad arroventarsi diventando pressoché intoccabile, a pena di ustioni. Pertanto, oltre a individuare la corretta collocazione dello scivolo in termini di sicurezza, ossia su un piano stabile dove possa essere fissato nella massima sicurezza, si dovrà fare anche questa seconda considerazione nel caso si acquisti un prodotto metallico.

Appare, infatti, evidente che non solo lo scivolo, ma anche le sue componenti quali la scaletta e i pioli per l’accesso al ‘nastro’ portante del gioco non potrebbero essere usate soprattutto d’estate, che è la stagione ludica per eccellenza, in quanto dai pioli al corrimano ogni parte dello scivolo sotto il sole si ‘infuoca’ impedendo il tatto. Un’ultima accortezza riguarda l’attenzione ai gradini di metallo, che se non rivestiti in materiale anti-scivolo, tendono ad essere scivolosi e, quindi, potrebbero essere causa di caduta. Seguiti questi semplici accorgimenti, lo scivolo potrà essere montato e assemblato come qualsiasi altro modello in plastica e al legno, ma rigorosamente all’ombra. Per una panoramica di scivoli di qualità si invita a consultare il sito www.scivolomigliore.it.