Rotante, a doppio raggio o a base prismatica? Guida all’acquisto della migliore livella laser

Chi pensa che il mondo delle livelle laser sia monocromo non sa che ne esistono in commercio di molti tipi, più o meno professionali, in base all’impiego previsto. Eccone alcuni. Fra le livelle più popolari in commercio le laser rotanti, utilizzate soprattutto da professionisti e addetti ai lavori nei cantieri e in edilizia in genere per lavori di costruzione ed edificazione ‘ex novo’ o ristrutturazione di immobili preesistenti. Data la grande diffusione di questi modelli se ne individuano diverse sottocategorie, a seconda del tipo di applicazione, dalla delimitazione dell’area di scasso per le fondamenta che richiedono particolari interventi di livellamento per circoscrivere il perimetro della zona di scavo ai successivi step di muratura.

Quando si sceglie una livella laser bisogna considerare anche il ritmo di velocità della rotazione, che può essere fissa o variabile. Nelle livelle laser rotanti a ritmi di rotazione fissa, il laser ruota piuttosto velocemente, tanto da essere rilevato più facilmente in ogni punto del contesto in cui si lavora. Se, però, ritmi più sostenuti permettono ai ricevitori una rilevazione più agevole del laser, i più lenti consentono una migliore visualizzazione del laser più visibile. Scegliendo un prodotto a più velocità di rotazione si potrà optare per ritmi diversi a seconda delle necessità.  Oltre a questa tipologia di livelle laser, sono reperibili in commercio i modelli laser a base prismatica dalla forma, da utilizzare sia in orizzontale che in verticale, formando una croce e con un raggio d’azione ridotto che li rende particolarmente indicate per uso hobbistico e amatoriale per lavoretti indoor.

Bisogna distinguere fra livelle laser orizzontali e modelli a doppio raggio. Mentre i primi hanno la particolarità di proiettare un solo raggio lineare, i doppi generano fasci di luce sia in orizzontale che in verticale per la definizione di piani di lavoro regolari con livellature di massima precisione. Questi strumenti sono anche in grado di proiettare punti di riferimento su soffitti o supporti di ogni genere, anche inclinati, va da sé che la livella laser a doppio raggio è più completa ed efficace di quella a raggio singolo. Per scoprire il mondo sfaccettato di questi utili strumenti da lavoro e hobby vi consigliamo di fare un salto sul sito https://livellelaser.it.