Migliori giradischi, Pioneer e Audio-Technica a confronto

Ora che il giradischi è tornato di moda i migliori brand se la battono per conquistarsi nuove fette di mercato. Ma quali sono i marchi più affidabili? Due su tutti, Audio-Technica e Pioneer. Cosa propongono? La scelta non manca con collezioni di modelli innovativi e ‘intriganti’. I modelli Audio-Technica si distinguono per il loro cavallo di battaglia, che è il prezzo, fra più bassi di mercato, con una scelta variegata di dispositivi di fascia media che eccellono in qualità, destinati prevalentemente ad uso privato ma adatti anche per usi professionali. I giradischi Audio-Technica si presentano in un elegante ‘abito’ nero, l’unico difetto è che sono un po’ rumorosi.

Di altra pasta i ‘rivali’ Pioneer, modelli automatici che si attivano senza intervento  manuale con il braccio meccanico che si poggia da solo sul solco del disco per poi riportarlo in posizione iniziale alla fine della riproduzione musicale. Un prodotto per audiofili che dà adito a qualche lamentela solo per l’eccesso nell’impiego di plastica in tutte le componenti che non soddisfa per la resa sonora ed anche in termini di solidità, ma il prezzo è buono e si fa perdonare il difetto. Per quanto il design non sia dei più sofisticati, questi dispositivi sfoggiano caratteristiche di livello più che accettabile e nonostante qualche lacuna nell’assemblaggio offrono la possibilità di essere collegati all’impianto stereo di casa per una resa sonora più alta. La trazione a cinghia equipara questi Pioneer a modelli di fascia alta ottimizzando il funzionamento anche nella rotazione del disco che resta sospeso e stabile, senza vibrazioni.  

Il braccio si muove in automatico garantendo la pulizia dell’operazione e nessuno ‘sgarro’ al disco, dando anche la possibilità di scegliere quale traccia ascoltare e se si rompe la testina è facile da trovare in commercio e da sostituire. Dal canto suo, i modelli ‘Audio Technica’ sfruttano la tecnologia nipponica per dare vita a un prodotto di qualità a basso costo, che si caratterizza in fascia media per telaio e piatto realizzati in alluminio pressofuso e scocca in plastica nera o argento. A un costo abbordabile un prodotto che soddisfa a 360 gradi. Per altre proposte vi invitiamo a consultarle sul sito www.giradischimigliore.it.