Giradischi, i migliori modelli senza vibrazione

Gli audiofili asseriscono che l’ascolto musicale di un disco in vinile non possa essere eguagliato e, tantomeno, superato da nessuna riproduzione registrata su Cd. Gli appassionati di musica ne sono fermamente convinti, niente più del giradischi può suscitare emozioni all’ascolto e non c’è supporto digitale in grado di competere. Oggi che i giradischi sono rientrati sul mercato dalla porta principale per la gioia dei tanti fan del genere, una nicchia sempre più allargata di fedelissimi al vinile si sta riprendendo la meritata rivincita dopo anni in cui si credeva di doversi disfare della propria collezione di dischi perché il giradischi sembrava da rottamare. Certo, oggi i nuovi modelli proposti dal mercato non sono più quelli di una volta, ma si sono evoluti e adeguati al digitale, potendo interagire in collegamento con i pc di ultima generazione, ma il vinile è salvo per la gioia di tutti i nostalgici, che sono tanti.

Fautori di una riproduzione sonora impareggiabile, i giradischi battono terreni di mercato sempre più fertili, proponendosi in una veste nuova e accattivante, senza precedenti, che vede schierati i migliori team dei principali produttori, da Pioneer a Dual o Denon, che hanno affilato le armi per rilanciare un prodotto completamente rivisto e rinnovato, anche se fedele alla tradizione. Una delle novità più rilevanti apportate dal nuovo mercato dei giradischi riguarda il superamento delle vibrazioni. Era un problema ieri, ma oggi non lo è più grazie alla mano tecnologica che ha superato alla grande l’ostacolo.

Chi ha qualche anno in più ricorda quanto fossero fastidiose quelle vibrazioni che sporcavano il suono, finalmente nei migliori modelli di ultima generazione l’handicap è superato grazie a modifiche strutturali sul telaio, che può essere di tipo rigido e sospeso, in entrambi i casi funzionale e rispondente all’obiettivo ‘anti-vibrazioni’. C’è chi punta sulla rigidità del telaio ritenendola una barriera alla diffusione delle vibrazioni, chi invece considera la sospensione del controtelaio su micro-molle metalliche la migliore soluzione per la lotta alle vibrazioni. In entrambi i casi il traguardo è raggiunto, ossia niente più vibrazioni per ascolti puliti e impeccabili. Conosciamoli meglio questi giradischi ‘sfogliandoli’ sul sito tematico https://giradischimigliore.it.