Misuratore per la pressione di tipo digitale: i vantaggi

La pressione sanguigna è uno dei primi valori da tenere sotto controllo quando si manifestano dei sintomi che possono essere collegati proprio a dei problemi relativi alla pressione. I valori della pressione sanguigna di cui tenere conto, e quelli che vengono misurati con i classici strumenti utilizzati da medici e farmacisti, sono principalmente la pressione sistolica, quella rappresentata dal valore massimo, e la pressione diastolica, che invece viene rappresentata dal valore minimo quando si effettua la misurazione. Questi due valori, analizzati su base regolare e magari in presenza di sintomi che possono essere a loro collegati, potrebbero aiutare i medici a capire con che tipo di patologie il paziente deve combattere. Per alcune persone risulta quindi del tutto indispensabile effettuare delle misurazioni della pressione sanguigna che vengano effettuate su base regolare. Si tratta perlopiù di soggetti che presentando patologie legate

Rotante, a doppio raggio o a base prismatica? Guida all’acquisto della migliore livella laser

Chi pensa che il mondo delle livelle laser sia monocromo non sa che ne esistono in commercio di molti tipi, più o meno professionali, in base all’impiego previsto. Eccone alcuni. Fra le livelle più popolari in commercio le laser rotanti, utilizzate soprattutto da professionisti e addetti ai lavori nei cantieri e in edilizia in genere per lavori di costruzione ed edificazione ‘ex novo’ o ristrutturazione di immobili preesistenti. Data la grande diffusione di questi modelli se ne individuano diverse sottocategorie, a seconda del tipo di applicazione, dalla delimitazione dell’area di scasso per le fondamenta che richiedono particolari interventi di livellamento per circoscrivere il perimetro della zona di scavo ai successivi step di muratura.

Quando si sceglie una livella laser bisogna considerare anche il ritmo di velocità della rotazione, che può essere fissa o variabile. Nelle livelle laser rotanti a ritmi